Archivio

  • images/stories/slides/07a 1.jpg
  • images/stories/slides/07a 10.jpg
  • images/stories/slides/07a 11.jpg
  • images/stories/slides/07a 12.jpg
  • images/stories/slides/07a 14.jpg
  • images/stories/slides/07a 15.jpg
  • images/stories/slides/07a 17.jpg
  • images/stories/slides/07a 18.jpg
  • images/stories/slides/07a 2.jpg
  • images/stories/slides/07a 3.jpg
  • images/stories/slides/07a 4.jpg
  • images/stories/slides/07a 5.jpg
  • images/stories/slides/07a 6.jpg
  • images/stories/slides/07a 7.jpg
  • images/stories/slides/07a 8.jpg
  • images/stories/slides/07a 9.jpg
  • images/stories/slides/screenshot.jpg
  • images/stories/slides/screenshot1.jpg
  • images/stories/slides/screenshot2.jpg
  • images/stories/slides/screenshot3.jpg
  • images/stories/slides/screenshot4.jpg
  • images/stories/slides/screenshot5.jpg
  • images/stories/slides/screenshot6.jpg
  • images/stories/slides/screenshot7.jpg

Canto gregoriano a Castello

sforzPrendono il via nel fine settimana del 18-19 febbraio, presso il Castello Sforzesco di Milano, i cinque appuntamenti dedicati all'approfondimento di tematiche legate al Canto gregoriano. Guidato da Giovanni Conti, il seminario desidera dare gli strumenti critici e pratici per una lettura precisa del "fenomeno" gregoriano inteso nella sua più profonda natura, ovvero come risultato musicale della proclamazione di testi sacri. Saranno fornite le nozioni fondamentali prestando particolare attenzione agli aspetti storici, liturgici, semiologici e relativi alla prassi esecutiva. Saranno approfonditi aspetti legati alla pratica e al repertorio e di diversi periodi liturgici percorrendo un cammino che lascerà aperta la possibilità di ulteriori approfondimenti specialistici, stimolando lo studio e l'analisi, sempre condotti sulla strada del rapporto testomelodia: un rapporto che sarà interessante scoprire come inscindibile.


La struttura degli incontri prevede lezioni teoriche collettive unitamente a esercitazioni d'assieme finalizzate alla preparazione di una esecuzione finale che costituirà uno dei momenti caratterizzanti le fasi di apprendimento previste dal corso.

 

In collaborazione con:
- Cantus Gregoriani Helvetici Cultores, Società svizzera per lo studio del Canto gregoriano

- A.I.S.C.Gre., Associazione Internazionale Studi di Canto Gregoriano

Castello Sforzesco, p.zza Castello, Milano
ore 9.30 - 12.30; 14.00 - 17.00
18/19 febbraio 2017
18/19 marzo 2017
22/23 aprile 2017
20/21 maggio 2017

Basilica S. Simpliciano, p.zza S. Simpliciano, 6 Milano
2/3 giugno, ore 9.30 - 12.30; 14.00 - 17.00
4 giugno, ore 17.00 - Concerto in Basilica

Costi e iscrizione:

iscrizioni entro il 15 febbraio 2017 tramite e-mail da inviare a: aiscgre @ gmail . com 
Costo per i non soci AISCGRE: 200 euro; c
osto per i Soci AISCGRE 150 euro.

 

Alloggi:

Chi avesse necessità di pernottare dovrà provvedere autonomamente alla propria sistemazione.

 

Fra le possibilità di alloggio vi è il Camplus Turro, Via Stamira d'Ancona, 25 - Milano (Metropolitana linea 1 rossa, fermata TURRO) - Tel. 02 9768 9111 

Per le camere i prezzi saranno:
60,00€/notte per la singola
70,00€/notte per la doppia
90,00€/notte per la tripla.
Chi fosse interessato chiami o scriva direttamente al Camplus Turro in modo che gli addetti al ricevimento possano procedere alla prenotazione, citando la Milano Choral Academy per accedere alle tariffe indicate
 



Powered by Joomla!®. Designed by: joomla 1.7 templates hosting Valid XHTML and CSS.